Digitale Terrestre - Sistemi Impianti

Vai ai contenuti

NEWS: Regioni  Digitale Terrestre Switch off

Area 16   Sardegna Area 2    Valle d'Aosta Area 1     Piemonte occidentale   Area 4     Trentino e Alto Adige (inclusa la provincia di Belluno) Area 12   Lazio  Area 13   Campania

Al momento dello switch-off si deve porre particolare attenzione alla ricanalizzazione della Banda III VHF. Si passerà infatti dalla canalizzazione italiana alla canalizzazione europea:
L'ITALIA si sta adeguando ai nuovi standar  Europei  alcuni Decoder DTT,non riescono ad agganciare (sopratutto quelli di due anni fa) il MUX 1 RAI in quanto impostati  (Nazione ITALIA) che non prevedeva l'uso dei canali (E6 Fr.184,50 - E7 Fr.191,50 - E8 Fr.198,50 - E9 Fr.205,50)
.Per la Ricerca dei canali provare a cambiare Nazione Germania o Svezia oppure fare la ricerca manuale.


Antenna specifica per il Digitale terrestre

Pertanto negli impianti centralizzati di tipo "canalizzato" (per esempio gli impianti condominiali), e comunque dove sia previsto un filtraggio di canale, occorre adeguare la banda passante del filtro, altrimenti i mux DTT non passano.

Marca Modello
ADB I-CAN
ADB I-CAN 2000T
ADB I-CAN 2000TBM
ADB I-CAN 2000TBM2
ADB I-CAN 2000TK BAR
ADB I-CAN 2100T
ADB I-CAN 5100
Access Media STB 5010 - MBOX
Access Media STBL 3006
Access Media STBL 3012
Access Media STBL 3015
Access Media STBL 3017
DiPro Interact I
DiPro Interact II
DiPro Interact III
DiPro Interact Plus
Digiquest Digiquest MHP 1007
Digiquest Digiquest MHP 1008
Digiquest Digiquest MHP 2006
Digiquest Digiquest MHP 2007
Digiquest Digiquest MHP 3007
Digiquest Digiquest MHP 3008
Digiquest Digiquest MHP T
Digiquest MHP 3009
Easily 1513t
Elsag Datamat Aries 1000H
FTE IRD800SM
Fuba ODE 846
Fuba ODE 849
Hantarex Aries 1000H
Humax DTS 9000 B
Humax DTS 9000 N
Humax DTT 3500
Humax DTT 4000
Humax DTT 4100
Humax DTT 4500
Humax DTT 5000
IRRADIO DTI-3820
Kathrein UFT 591 si
Kathrein UFT 673 si
Mediasat DIGIFOX
Mediasat TIVUBOX
Philips DTR220/24
Philips DTR2610
Philips DTR2610/08
Philips DTR2610/24
Philips DTR2610/28
Philips DTR4610
Philips DTR4610/08
Philips DTR4610/28
Philips DTR6610
Philips DTR6610/00
Philips DTR6610/08
Planet PL7100MHP
SIEMENS THINBOX
Sagem ITD70
Sagem ITD70B
Samsung DTB-B570EXET
Strong SRT5500MHP
Strong SRT5505MHP
Strong SRT5506MHP
Strong SRT5507MHP
Tele System TS 7.0 DT
Tele System TS 7.1 DT
Tele System TS 7.2 DT
Tele System TS 7.3
Tele System TS 7.4 DT
Tele System TS 7.7 DT
Tele System TS7000MHP
Tele System TS7200MHP
Tele System TS7700MHP
Thomson DTI3000
UNITED DVBT8092
Winbox DT 3000
Worldsat DT5200
ZODIAC DZR-1810DTT
ZODIAC DZR-2000DTT
ZODIAC DZR-2001DTT

Elenco dei ricevitori abilitati al contributo statale di 50 Euro per l'acquisto di un decoder digitale interattivo, mostrando l'abbonamento alla RAI per il 2009
Il set top box è un piccolo apparato (delle dimensioni di un ricevitore SAT che consente di ricevere il segnale digitale e di utilizzare le nuove applicazioni associate ai programmi e ai canali televisivi. E' dotato di un telecomando molto semplice, simile a quello che già conosciamo, con l'aggiunta di quattro nuovi tasti colorati che permettono di accedere ai nuovi servizi interattivi.
Anzitutto, bisogna
verificare se la propria zona di residenza è coperta dal nuovo segnale televisivo digitale. Poi, è necessario dotarsi di un set top box interattivo. E' necessario assicurarsi che il modello porti la dicitura "MHP". Solo così infatti potrete godere di tutti i vantaggi della tv interattiva.




Tutti i palazzi di nuova costruzione e quelli che verranno sottoposti a lavori di  manutenzione straordinaria dovranno prevedere impianti di ricezione tv centralizzati, sia per la tv terrestre che satellitare.


    


Il decoder etichettato "bollino blu" DGTVi, consente di vedere i programmi in chiaro, i programmi a pagamento e i servizi interattivi senza cambiare televisore oltre a garantire tutte qelle caratteristiche tecniche necessarie per una  valida sintonizzazione. Sono di recente produzione i televisori con decoder integrato etichettati "bollino blu"DGTVi che garantiscono le caratteristiche sopraelencate.
Il televisore etichettato "bollino bianco" DGTVi indica invece un televisore con sintonizzatore digitale integrato che permette di vedere i programmi gratuiti in chiaro e, grazie ad un piccolo dispositivo detto CAM,  anche i contenuti a pagamento con le apposite tessere.
Il decoder zapper etichettato "bollino grigio" DGTVi garantisce anche per i decoder a più basso costo, uno standard minimo di prestazioni.
Ti permette di vedere tutti i canali gratuiti dell'offerta digitale limitandoti però nella fruizione dei servizi interattivi e dei contenuti dei canali a pagamento.Di recente introduzione è il "bollino gold" DGTVi riferito ai decoder e ai televisori integrati con sintonizzatore ad alta definizione

sistemi impianti

Problemi di ricezione con DTT







Torna ai contenuti